Pesce spada in fiori di zucca e pomodorini

Pesce spada in fiori di zucca e pomodorini

Il pesce spada ci piace prepararlo in modi diversi, sempre gustosi.

Lo caratterizza la sua polpa compatta e rosata. Oggi, abbiamo trovato dei fiori di zucca freschissimi e abbiamo pensato di “accoppiarli” a una generosa porzione di pesce spada. Ecco cosa serve per ottenere in circa 30 minuti di tempo una cena leggera e saporita allo stesso tempo.

Pesce spada in fiori di zucca e pomodorini

Cosa Serve?

Ingredienti per una persona:
1 fetta di pesce spada da circa 200/250 grammi
10 pomodori pachino (rossi e gialli)
5 ravanelli
Insalata mista
Semi di sesamo
Olio extravergine di oliva
Sale
Bacche di pepe rosa

Come fare:

Prendete i fiori di zucca, tuffateli in una ciotola d’acqua fredda, senza lasciarli a bagno.

Sgocciolateli delicatamente e disponeteli su un telo o su carta da cucina ad asciugare, senza toccare i petali per evitare di sciuparli.
Pulite i fiori di zucca, accorciate il gambo, aprite delicatamente la corolla con le dita ed eliminate il pistillo interno (dal gusto amarognolo) con un coltellino.
Divideteli a metà e andate a coprire il pesce spada lasciando solo lo spazio centrale scoperto.

Condite con un goccio d’olio, sale, bacche rosa, sesamo nero e sesamo bianco.
In una teglia a parte disponete i ravanelli tagliati sottilmente, i pomodorini tagliati a metà ed altri fiori di zucca. Aggiungete anche alle verdure un po’ di sesamo e sale.
Infornate il tutto a 200°C per 20 minuti circa.

Guarnite con insalata e scorzetta di limone ed è tutto pronto!

trancio di spada con fiori di zucca
il pesce spada e le verdure prima della cottura
tranzio di pesce spada con fiori di zucca
Come avvolgere lo spada con i fiori di zucca

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*